musei Catania - i musei a Catania - eventi a Catania - casa museo Giovanni Verga - Giovanni Verga - casa Giovanni Verga - monumenti a catania - museo Giovanni Verga

hotel catania

Hotel La Ville Catania

Casa museo Giovanni Verga

Choose your language:
 
Via Claudio Monteverdi, 15 - Post code I-95131
Catania Sicily Italy
Tel. 0039 (0) 95 7465230 - Fax 0039 (0) 95 7465230 info@rhlaville.it

Prenota on line alla Migliore Tariffa Garantita

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 

    

 

La casa museo di Giovanni Verga, il maggiore esponente del Verismo e autore de ''I Malavoglia''. è situata nel centro storico di Catania in via S.Anna 8, a pochi passi dal Duomo di Catania e facilmente raggiungibile dall' hotel La Ville, Catania.

Si tratta di un palazzo settecentesco, dove egli abitò negli ultimi 20 anni della sua vita e vi morì nel 1922. Dopo la morte di Giovannino Verga Patriarca, erede dello scrittore, la casa venne acquistata dalla Regione Siciliana ed aperta al pubblico dopo il restauro, dal 1940 è diventata  monumento nazionale. Essa è sicuramente una tappa consigliata per tutti gli appassionati di lettere e storia della letteratura.Tutto nell'abitazione ha un atmosfera quasi familiare e rimanda allo scrittore e alla sua vita privata, con la sua quotidianità e i suoi affetti. Superato il portone d'ingresso, una scala di marmo conduce nell'appartamento, situato al secondo piano.

Le stanze sono disposte in fila una dopo l'altra seguendo un percorso ben definito. La sala d'ingresso conduce al salotto dello scrittore, arredato con 4 bacheche dove sono esposte riproduzioni di manoscritti di Verga, gli originali si trovano nei locali della Biblioteca Universitaria Regionale di Catania. Su una parete vi è una pergamena decorata a mano da Alessandro Abate che gli fu donata dai soci del Circolo Unione, in occasione del suo ottantesimo compleanno. In un angolo del salotto si trova un busto del Verga, scolpito dallo scultore Bruno. In una teca di legno vi è custodita una maschera di cera che riproduce il volto del padre, Giovan Battista Verga. Dopo si passa alla biblioteca, sul panno del grande tavolo rettangolare, posto al centro della stanza, si trovano pochi oggetti sparsi: un tagliacarte, un tampone, la riproduzione in terracotta della campana di Rovereto, il singolare calco della mano di Dina di Sordevolo, che dal 1889 sarà la compagna dello scrittore. Lungo le pareti sono posizionate 6 austere librerie in noce che custodiscono oltre 2500 volumi, i libri personali dello scrittore. Si tratta per lo più di edizioni sobrie ed eleganti di gusto ottocentesco. Si notano le opere di Giacosa, Oriani, Rod, Capuana, Di Giacomo, Deledda, Natoli, Marinetti, Borgese, Villaroel; oltre ad autori russi e francesi come Turgenev, Dostoevskij, Tolstoj, Gorkij, Flaubert, Maupassant, Dumas, Zola. E vi sono riportate anche molte dediche. Alle pareti, un immagine di Antonino Abate, recettore del Verga, e un ritratto dello scrittore, opera di Amedeo Bianchi, su di un mobile una targa di ottone su marmo bianco con la dedica della cittadinanza di Catania allo scrittore in occasione delle celebrazioni per il suo ottantesimo compleanno. Questa stanza è sicuramente il luogo più suggestivo di tutto l'appartamento. Il rapporto di uno scrittore con i suoi libri, ovviamente, è profondo e intenso: ed è questa particolare atmosfera che si respira visitando la Biblioteca di Casa Verga. La camera da letto è estremamente semplice nel suo sobrio arredamento: un letto, un pesante armadio contenente abiti d'epoca, un mobile con specchiera, due poltrone ai lati di un caminetto. Alle pareti, fotografie di parenti e due ritratti a opera di Michele Grita. si tratta del nipote Marco e lo stesso Verga, ripreso in una posa abituale. Seguono un salottino e un'altra camera da letto con pochi arredi, alcune stampe, qualche dipinto. La vista a Casa Verga si conclude con la sala da pranzo, anch'essa allestita in maniera semplice, con mobili essenziali e collegata alla cucina al piano superiore mediante uno scendivivande.

Casa museo Giovanni Verga: via S. Anna n. 8, Catania Tel: o95/7150598 - 095/538898 - 095/7472268 Orario visite: Martedì-Sabato 9.00 - 13.30 Giorni festivi 9.00 - 13.30. Costo biglietto: € 3 (intero) € 2 (ridotto). Divieti: uso flash. Servizi: biblioteca e visite guidate. Trasporti: autobus urbani AMT linee 22, 25, 28, 30, 32, 39, 42, 45.

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 
La Ville Residence Hotel Catania - Via Monteverdi, 15 - 95131 - Catania Sicilia Italia
Tel. 095 7465230 - Fax 095 7465230 - P. IVA 03634070878 - info@rhlaville.it
Privacy Policy - La Ville Hotel Catania © 2008 - Links:   a - b - c - d - e - f -g - h - i - l