fontana dei malavoglia - fontane a Catania - fontana piazza Verga - fontana malavoglia a Catania - monumenti fontane Catania - i Malavoglia - monumenti catania

hotel catania

Hotel La Ville Catania

Fontana dei Malavoglia

Choose your language:
 
Via Claudio Monteverdi, 15 - Post code I-95131
Catania Sicily Italy
Tel. 0039 (0) 95 7465230 - Fax 0039 (0) 95 7465230 info@rhlaville.it

Prenota on line alla Migliore Tariffa Garantita

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 

     

 

La Fontana dei Malavoglia è un gruppo scultoreo che fu donato dalla Regione siciliana alla città di Catania per onorare lo scrittore Giovanni Verga. Essa si trova in centro città, nella più grande e moderna piazza di Catania, che porta il nome dello scrittore.

La fontana è opera dello scultore Carmelo Mendola, che con grande scetticismo da parte di molti artisti dell'epoca, perchè scultore catanese autodidatta, prese parte al concorso cittadino bandito nel 1956 per la costruzione di un grande monumento dedicato a Giovanni Verga. Il progetto di Mendola convinse la commissione e vinse il concorso. La realizzazione del complesso scultoreo durò ben 19 anni e fu consegnata solennemente la sera del 25 ottobre 1975 dal capo del governo siciliano Angelo Bonfiglio al sindaco Domenico Magrì.

L’opera raffigura il secondo drammatico naufragio della "Provvidenza" descritto nel decimo capitolo del romanzo del Verga “I Malavoglia” . Nella barca che sta per affondare c'erano il giovane Alessi, che nel monumento non si vede perchè a poppa a reggere il timone sommerso dalle onde, il fratello 'Ntoni e il nonno, il vecchio padron 'Ntoni. La tensione tra i corpi addolorati, ma al tempo stesso in piena azione, è fedele a quanto descritto da Verga nel corrispettivo passo del romanzo:

 

« Si udiva il vento sibilare nella vela della Provvidenza e la fune che suonava come una corda di chitarra. All'improvviso il vento si mise a fischiare al pari della macchina della ferrovia, quando esce dal buco del monte, sopra Trezza, e arrivò un'ondata che non si era vista da dove fosse venuta, la quale fece scricchiolare la Provvidenza come un sacco di noci, e la buttò in aria. [...] In questo momento s'udì uno schianto: la Provvidenza, che prima si era curvata su di un fianco, si rilevò come una molla, e per poco non sbalzò tutti in mare; l'antenna insieme alla vela cadde sulla barca rotta come un filo di paglia. Allora si udì una voce che gridava: - Ahi! come di uno che stesse per morire. [...] Ad un tratto un colpo di vento la strappò netta e se la portò via sibilando. Allora i due fratelli poterono sbrogliare del tutto il troncone dell'antenna e buttarlo in mare. La barca si raddrizzò, ma padron 'Ntoni non si raddrizzò, lui, e non rispondeva più a 'Ntoni che lo chiamava. Ora, quando il mare e il vento gridano insieme, non c'è cosa che faccia più paura del non udirsi rispondere alla voce che chiama. »

 

(Giovanni Verga, I Malavoglia, cap. X)

Il gruppo scultoreo, al centro di una vasca circolare (diametro 13 metri) pesa sette tonnellate, è alto tre metri, nove di lunghezza e cinque di larghezza. La vasca è inserita concentricamente in un'altra dal diametro di 16 metri, l'una e l'altra rivestite di marmo travertino di Tivoli. Quarantasette getti d'acqua, illuminati da ottanta riflettori con luce bianca e dorata, simboleggiano in modo dinamico e suggestivo l'infuriare della tempesta. Da Napoli, i quattro monumentali pezzi di bronzo che compongono il gruppo della "Provvidenza" giunsero a Catania il 21 giugno 1975 e furono subito sistemati al centro delle due vasche, su un apposito basamento di ferro. Il monumento, ai catanesei che si ammassavano nella piazza per la cerimonia innaugurale, la sera del 25 ottobre, apparve in tutta la sua maestosa e tragica imponenza. L'effetto combinato dei getti d'acqua tra le intersezioni del basamento conferì all'intera fontana un grande effetto scenografico.

 

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 
La Ville Residence Hotel Catania - Via Monteverdi, 15 - 95131 - Catania Sicilia Italia
Tel. 095 7465230 - Fax 095 7465230 - P. IVA 03634070878 - info@rhlaville.it
Privacy Policy - La Ville Hotel Catania © 2008 - Links:   a - b - c - d - e - f -g - h - i - l