monastero dei benedettini a Catania - monastero benedettini - monastero San Nicolò la Rena a catania - chiesa San Nicolò la Rena a Catania - monumenti catania - piazza dante a Catania

hotel catania

Hotel La Ville Catania

Monastero dei Benedettini

Choose your language:
 
Via Claudio Monteverdi, 15 - Post code I-95131
Catania Sicily Italy
Tel. 0039 (0) 95 7465230 - Fax 0039 (0) 95 7465230 info@rhlaville.it

Prenota on line alla Migliore Tariffa Garantita

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 

   

 

L'ex Monastero dei Benedettini si trova a Piazza Dante, nel cuore del centro storico di Catania

 Giungendo in piazza Dante, tra vicoli popolari e palazzi signorili, ci  troviamo una grande piazza a forma di emiciclo, quello che subito si offre ai nostri occhi, è il monastero benedettino, gioiello del barocco catanese. Pur presentandosi incompiuto a nord della grande chiesa, il monastero di San Nicolò l’Arena, per la sua vastità è ritenuto secondo, in Europa, soltanto a quello portoghese di Mafra. Soprattutto nel ‘700 il suo immenso patrimonio, gli stretti legami con la nobiltà dalla quale provenivano la maggior parte dei suoi monaci e un notevole prestigio culturale gli conferirono un ruolo di rilievo, non solo in territorio catanese. Esso fu meta di viaggiatori, che ricordano ammirati l’ospitalità, le raccolte d’arte e il fasto dei Benedettini, esso era come una reggia e condizionava la vita civile e religiosa di Catania. Il monastero è un imponente tempio di culto in pietra bianca, orgoglioso e superbo, a costante monito della presunzione di un periodo e di una classe, i monaci di Benedetto da Norcia ( fondatore dell'ordine) che avevano dimenticato la regola semplice del lavoro scandito dalla preghiera, all'ombra di un principio di povertà ed umiltà. Un piazzale in marmo sorregge la struttura, che presenta un ampio portale centrale e due laterali ad anticipare la struttura interna a tre navate.

La Chiesa, dell'omonimo monastero, di San Nicola l'Arena racchiude al suo interno numerosi altari secondari a scandire lungo le navate le varie cappellette dedicate, arricchite da apparati in marmo policromo essa dispone di monili pregiati come  la meridiana e l'organo. Alla sinistra della Chiesa, adagiato sulla collina della Cipriana , uno dei punti più alti di Catania, riposa il corpo del monastero circondato da mura perimetrali in pietra lavica sovrastate da intermezzi in pietra calcarea bianca sontuosamente scolpita, che attirano l'occhio dell'osservatore con un'alternanza di colori e superfici. La cui facciata e parte della copertura superiore si presentano incomplete, o per la mancanza di denaro come dicono alcuni, o per la paura che le fondamenta non potessero reggere il peso di un così grande progetto architettonico

Uno dei locali più importanti è la splendida Sala Vaccarini, dove la collezione libraria dei Benedettini è ancora nella sistemazione originaria. La sala prende luce da grandi finestroni ovali, alle pareti vi sono bellissime scaffalature di legno a due piani, la volta è affrescata con allegorie della Fede e della Virtù, il pavimento è in maiolica napoletana del Settecento.

I Benedettini abitarono nel monastero sino al 1866. Tre anni dopo, il complesso venne consegnato dal Demanio al Comune e ospitò distaccamenti militari e istituti scolastici. Ebbe così inizio un lungo periodo di suddivisioni,che non hanno più consentito di apprezzare il monumento nel suo insieme, e di guasti, come muri delle celle abbattuti e corridoi tramezzati per ricavarne aule, batterie di gabinetti nelle celle, nei corridoi e nei chiostri. Questo complesso monumentale, dal 1977, è stato ceduto all’Università di Catania come sede della Facoltà di Lettere e Filosofia. Oggi, compatibilmente con le attività che si svolgono all’interno degli istituti universitari, è possibile visitarne una parte che consente, comunque, di farsi un’idea della grandiosità e della magnificenza dell’insieme. All’interno del monastero si possono visitare: i lunghi corridoi, dai quali è possibile ammirare i chiostri, il grande refettorio e le celle dei religiosi. Un’ala del monastero è oggi occupata dagli ambienti delle Biblioteche riunite Civica e Ursino Recupero, una delle istituzioni culturali cittadine più ricche e significative.
 
 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 
La Ville Residence Hotel Catania - Via Monteverdi, 15 - 95131 - Catania Sicilia Italia
Tel. 095 7465230 - Fax 095 7465230 - P. IVA 03634070878 - info@rhlaville.it
Privacy Policy - La Ville Hotel Catania © 2008 - Links:   a - b - c - d - e - f -g - h - i - l