via crociferi Catania - vie a Catania - strade a Catania - barocco siciliano - barocco in Sicilia - monumenti Catania - festa di Sant' Agata Catania- chiesa di Catania - San Benedetto Catania

hotel catania

Hotel La Ville Catania

via Crociferi - Catania

Choose your language:
 
Via Claudio Monteverdi, 15 - Post code I-95131
Catania Sicily Italy
Tel. 0039 (0) 95 7465230 - Fax 0039 (0) 95 7465230 info@rhlaville.it

Prenota on line alla Migliore Tariffa Garantita

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 

    

 

Via Crociferi. può essere considerata la via del barocco catanese per eccellenza, essa è infatti considerata una tra le più belle strade della Catania settecentesca, gli edifici che la fiancheggiano, soprattutto nel primo tratto, la rendono infatti di una bellezza e di una armonia unica. Fu costruita dopo il terremoto del 1693, ricavata a metà altezza del pendio collinare sul quale poggiano anche il Teatro e l'Odeon romani e deve il suo nome ai padri Crociferi che in essa vi avevano la Chiesa di San Camillo. La via Crociferi ha inizio in Piazza San Francesco d'Assisi e per accedervi si passa sotto l'arco di San Benedetto, essa è contornata da chiese, monasteri e poche abitazioni civili, contiene infatti nel breve spazio di circa 200 metri, ben quattro chiese. La prima di esse è la Chiesa di San Benedetto, una delle più ricche e antiche chiese di Catania, collegata al convento delle suore benedettine dall'arco omonimo che sovrasta la via e collega la Badia grande alla Badia piccola, ad essa si accede a mezzo di una scalinata ed è contornata da una cancellata in ferro battuto. Proseguendo si incontra la Chiesa di San Francesco Borgia, che presenta all’esterno due ampi scaloni. A seguire si incontra il Collegio dei Gesuiti, oggi sede dell'Istituto d'arte, con all'interno un bel chiostro con portici su colonne ed arcate. Di fronte al Collegio è ubicata la Chiesa di San Giuliano considerata uno degli esempi più belli del barocco catanese. L'edificio, attribuito all'architetto Giovan Battista Vaccarini, ha un prospetto convesso e delle linee pulite ed eleganti. Proseguendo ed oltrepassando la via Antonino di Sangiuliano, si può ammirare il Convento dei Crociferi e quindi la Chiesa di San Camillo. In fondo alla via è ubicata Villa Cerami, che è sede della facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Catania.

Questa strada ha il pregio di rappresentare uno degli esempi più splendidi di architettura barocca ed annovera, tra gli artisti che con la loro opera le conferirono sfarzo e bellezza, personalità del calibro degli Amato, i Battaglia, Alonzo Di Benedetto, Vaccarini e Italia. In essa trovarono il loro scenario le più solenni feste e cerimonie religiose cittadine: le feste natalizie, la festa di Sant’Agata, con i famosi canti delle suore Benedettine di clausura, la processione del Cristo morto e la ricorrenza della Pasqua. Nel 1795, con la chiusura della Cattedrale al culto, per opere di restauro, le funzioni religiose furono trasferite nella chiesa di San Francesco Borgia, fu per questo motivo che in questa chiesa fu battezzato Vincenzo Bellini, la cui casa natale, oggi trasformata in museo, si trova nella piazza antistante l'arco di San Benedetto.

La via Crociferi ha un grande effetto scenografico, reso omogeneo dai colori delle facciate degli edifici e dalle ampie ringhiere che raccordano le scalinate delle chiese al piano stradale, se volete visitarla, fatelo a tarda sera, o nel cuore della notte: una illuminazione sapiente, realizzata con fanali settecenteschi, ne accresce difatti il fascino misterioso e suadente.

 

 

Hotel - Residence - Camere - Prenota Ora - Dove Siamo - Servizi - Meeting - Offerte - Catania - Contatti - Fotogallery

 
La Ville Residence Hotel Catania - Via Monteverdi, 15 - 95131 - Catania Sicilia Italia
Tel. 095 7465230 - Fax 095 7465230 - P. IVA 03634070878 - info@rhlaville.it
Privacy Policy - La Ville Hotel Catania © 2008 - Links:   a - b - c - d - e - f -g - h - i - l